Uncategorized

Tempo di libri – Fiera di Milano

La mia editor e io siamo appena uscite dal tunnel del lavoro folle e abbiamo mandato in stampa “Un imprevisto chiamato amore”, motivo per cui, a differenza di quanto inizialmente preventivato, il libro sarà disponibile in anteprima alla fiera del libro di Milano dal 19 al 23 aprile! Non solo, sono riuscita a trovare un buco nella mia agenda demenziale e quindi anch’io riuscirò a esserci. Per chi volesse incontrarmi, l’appuntamento sarà con molta probabilità il 19 aprile alle ore 18:30. Segnate. 😉

13 thoughts on “Tempo di libri – Fiera di Milano

    1. Io sono fuori Milano sabato e domenica! Sorry! Hanno fatto cadere questa fiera con il ponte del 25 aprile… e il milanese doc ha prenotato già da un anno la vacanza! 😛

      1. eeh ma immaginavo!!!! e fai bene!!

        vorrà dire che per quest’anno l’autografo sul libro passa!

        peccato 🙂 ma ci rifaremo 🙂

  1. NOOOOOOOOOO! Purtroppo rientro al lavoro e non mi danno un altro giorno di ferie neanche se li supplico! Attendo con ansia il tuo nuovo libro!

  2. Anna per caso sai già se riuscirai a essere al Salone del Libro a Torino a maggio come sempre?
    Il libro quindi esce a fine aprile in libreria?
    Un bacio!
    Noemi

    1. Sì, in libreria si troverà dal 27 aprile! Per quanto riguarda Torino, in tutta sincerità non lo so. E’ un periodo intenso e vivo totalmente alla giornata. Oltre a scrivere, io ho un lavoro e una famiglia a cui stare dietro e ci sono momenti in cui trovare un incastro tra tutto è una vera impresa. Si vedrà! 😉

  3. Uff…cavolo non so se riuscirò ad esserci…mi sarebbe piaciuto davvero molto conoscerti di persona…sicuramente comprerò il libro come sempre…spero di riuscire a venire impegni permettendo…in bocca al lupo per l’uscita del libro…

  4. Ciao Anna,
    la mia signorina mi accompagnerà in fiera come regalo (anticipato)per la festa della mamma, purtroppo non riuscirò a beccarti , ma mi farà molto piacere acquistare il tuo libro in anteprima!

    Monica

    1. Buona Pasqua!!!

      Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua parte, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è arrivata a New York intenzionata a darsi da fare per realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le sue possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere per la madre malata, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un primario benestante piuttosto avanti con gli anni. Ma nel suo piano perfetto non era previsto di svenire, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt’altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *